Dove trovarci: Viale C.Colombo 23 - 70017 - Putignano (BA) Contatti: 080 4051657

Intervista al chirurgo ortopedico dott. Francesco Verde

Il dott. Francesco Verde è un ortopedico di grande esperienza e professionalità e rappresenta una importante new entry nel nostro Centro Polimedico.

Il dott. Verde è Responsabile dell’Unità Funzionale di Chirurgia Protesica di Anca e Ginocchio presso il Centro Humanitas Gavazzeni di Bergamo

Ecco le sue aree mediche di interesse

Esperto di chirurgia protesica, ha eseguito oltre 2300 impianti protesici di anca e di ginocchio.

Protesi totale Mininvasiva dell’anca, singola o bilaterale simultanea. Revisione di artroprotesi d’anca. Trattamento-revisione per infezione di artroprotesi di anca.

Protesi Monocompartimentali mediali e laterali di ginocchio singole o bilaterali simultanee, Protesi monocompartimentali con ricostruzione simultanea del Legamento Crociato Anteriore,  Protesi Femoro-Rotulee isolate o associate a Mono Mediale o Laterale di Ginocchio (Protesi Bicompartimentali), Protesi Bimonocompartimentali di Ginocchio, Protesi Totali Mininvasive di Ginocchio a conservazione di entrambi i crociati, a conservazione del solo crociato posteriore (CR) o a sacrificio di entrambi i crociati (PS), singole o bilaterali simultanee. Revisioni complesse di Protesi Mono o Totali di Ginocchio. Trattamento-revisione per infezione di protesi di ginocchio. Protesi combinate di anca e ginocchio simultanee. Artroscopia del Ginocchio per patologia meniscale e per la ricostruzione dei legamenti.

Lavoro in Puglia da diversi anni, ho già operato tanti pazienti pugliesi. – commenta il dott. Verde. L’ottica è quella di venire incontro alle esigenze dei clienti. Tratto patologie degenerative, mi occupo di persone anziane che hanno una artrosi del ginocchio e patologie traumatiche di menischi e legamenti , quelle riferite a patologie di sportivi. Certi tipi di patologie hanno una maggiore incidenza nelle fasce d’età .

La visita si sviluppa con una anamnesi con il paziente che mi racconta le sue problematiche, dopo c’è la visita clinica. Il paziente viene visitato e valuta dal punto di vista obiettivo e capiamo se dobbiamo fare ulteriori accertamenti o terapia farmacologica, fisica o chirurgica. Mi occupo in maniera specifica dell’anca e del ginocchio